venerdì, 20 aprile 2018

Dalla gerarchia al self management

Una guida pratica per l’applicazione di uno dei fondamenti delle organizzazioni TEAL, edita da GueriniNext.






c22b63_03bc4d41c7544364a4d55355637261c4_mv2

Il mondo delle organizzazioni si sta trasformando. Sono ormai numerosi i casi di aziende che hanno intrapreso la strada della leadership distribuita, ovvero della cosiddetta trasformazione TEAL.

 
Dopo il grande successo internazionale Reinventare le organizzazioni di Fredric Laloux, che ha illustrato e inquadrato complessivamente questa rivoluzionaria trasformazione attraverso l’analisi di modelli emergenti e che ha introdotto il paradigma Teal, è in libreria dal 18 aprile per i tipi di Guerini Next, Self Management. Come funziona veramente, di Astrid Vermeer e Ben Wenting, con una prefazione di Antonio Di Stefano e traduzione a cura di PeopleRise.

 

Self management è una guida pratica che illustra passo dopo passo come introdurre l’auto-organizzazione e la leadership distribuita. Gli autori, olandesi, consulenti internazionali sul tema del self management, forniscono per ciascun argomento la visione generale, i dettagli del processo, i potenziali intoppi e approfondiscono le domande che possono sorgere durante le fasi cruciali della trasformazione.

 

“Le intuizioni di Astrid e Ben sono tanto semplici e pratiche quanto profonde. Un libro scritto da professionisti per professionisti”, ha affermato Fredric Laloux.

 

Attraverso 10 capitoli, gli autori spiegano perché, come e quali sono gli effetti della transizione dalla gerarchia al self-management. Descrivono come avviare il cambiamento culturale, eliminando le regole non più necessarie. Esplorano il nuovo ruolo assunto dai manager e la necessità che questi sviluppino fiducia nelle capacità dei team di gestirsi autonomamente, abbandonando il bisogno di controllo. Elencano tutte le diverse implicazioni per i membri del team. Introducono la figura del coach, illustrando i compiti e le competenze che dovrebbe avere. Identificano i possibili processi per garantire la qualità, sostituendo al concetto dei ruoli quello della suddivisione dei compiti. Trattano della gestione dei conflitti, delle emozioni e degli scontri di personalità e di come organizzare meeting orientati alla soluzione dei problemi. Considerano ed espongono tutti gli skills necessari per svolgere il lavoro efficacemente in un contesto di vero self management.

 

L’approccio TEAL è una nuova forma di organizzazione che sta prendendo piede in tutto il mondo, dimostrando che è realmente possibile creare luoghi di lavoro che abbiano un’anima, rapporti più autentici, un senso di comunità più radicato e uno scopo significativo da perseguire.

 

Astrid Vermeer e Ben Wenting sono fondatori dell’Institute for Cooperation Issues (1981) in Olanda. Dal 2006, sono consulenti per Buurtzorg, azienda leader nella sanità olandese, con cui hanno collaborato per costruire una struttura fondata sul self management. Lavorano anche con decine di altre organizzazioni (in Olanda e altrove) che hanno scelto la via del self management.

 

self management libro2

Vermeer A., Wenting B., Self management. Come funziona veramente, prefazione all’edizione italiana di Antonio Di Stefano, pp. 188, euro 22,00, ISBN 9788868961879, Guerini Next, Milano 2018.

 

a cura della Redazione
Tags: paradigma Teal, Self management

Non sono presenti commenti per questo articolo.


Lascia un commento »